- LA COMUNITÀ TOYOTA 4x4 -
 
facebookyoutubeIndiceSitowebCalendarioCercaRegistratiAccedi

Conquista il tuo spazio, segui la passione!


Benvenuto sul TT4x4 Forum. Registrati e accedi a servizi e convenzioni esclusive. Il TeamToyota4x4 sei tu!


- NOVITÀ FORUM -
Nuovo Mercatino e Gruppi Regionali

Cerca
 
 

Risultati per:
 
Rechercher Ricerca avanzata
Ultimi argomenti
» mi presento
Ieri alle 21:34 Da clochardaggine

» ecco qui il mio mulo
Ieri alle 21:28 Da clochardaggine

» presentazione
Lun 17 Dic 2018, 21:46 Da Alex76

» Smontaggio clacson e manubrio lj70
Lun 17 Dic 2018, 11:28 Da G5X

» Manuale completo Rav4 3serie
Sab 15 Dic 2018, 17:08 Da Alex76

» POSSESSORI DI LJ70-KZJ70????
Sab 15 Dic 2018, 12:10 Da G5X

»  Mi present
Sab 15 Dic 2018, 12:01 Da G5X

» sfida al TOP Toyota Land Cruiser 2018 vs GRJ76 2014
Sab 15 Dic 2018, 12:00 Da G5X

» Ciao a tutti
Gio 13 Dic 2018, 23:10 Da Commander600rr

»  Misure gomme su cerchio da 16 x lo 70
Gio 13 Dic 2018, 13:38 Da Robj 4x4

» anomalia indicatori
Gio 13 Dic 2018, 12:26 Da G5X

» Lj70 e bj73
Gio 13 Dic 2018, 12:14 Da G5X

» SOLIDARIETÀ INTERNA E CAVOLATE VARIE
Gio 13 Dic 2018, 12:10 Da G5X

» BLOCCO DIFFERENZIALE ARB
Gio 13 Dic 2018, 12:02 Da iltico

» Morire per una stroppata
Gio 13 Dic 2018, 12:01 Da G5X

Dicembre 2018
LunMarMerGioVenSabDom
     12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31      
CalendarioCalendario
ultime discussioni
Mercatino annunci

Accedi
Nome utente:
Password:
Connessione automatica: 
:: Ho dimenticato la password

Condividi | 
 

 Il Guado: consigli per la guida

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Vai alla pagina : 1, 2  Seguente
AutoreMessaggio
missile
Responsabile Moderazione
Responsabile Moderazione
avatar

Messaggi : 2643
Data d'iscrizione : 23.12.15
Età : 57

MessaggioTitolo: Il Guado: consigli per la guida   Gio 04 Feb 2016, 14:53

Il guado: amato e odiato dai piloti più audaci.
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

Le case automobilistiche dichiarano in media 50/60cm. di profondità di guado ma con un po' di attenzione si può fare di più.
Prima di guadare un fiume o anche solo un rigagnolo, sconosciuti, bisogna spegnere il motore ed armarsi di pazienza.
Anzitutto occorre trovare il punto giusto per la traversata, con un facile ingresso in acqua
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

ma anche con un'agevole rampa di uscita;
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

bisogna poi ispezionare il fondo, che deve essere uniforme, senza massi nascosti o buche; è buona norma ispezionare a piedi il fondale, dei bastoni possono essere utilizzati per sondare il fondo e verificare la presenza di massi nascosti o buche, piantati in corrispondenza di questi verranno individuati a colpo d'occhio quando ci si metterà alla guida.
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

la difficoltà è proprio nel valutare il fondale attraverso l'acqua.
E' necessario fare attenzione alla melma così come alla ghiaia, che spesso non reggono il peso del fuoristrada.
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]


Il guado deve essere affrontato in diagonale nel senso della corrente; seguendo il corso si evita lo scarrocciamento provocato dalla spinta della corrente, inoltre ci si muove più sicuri e non si crea il muro d'onda davanti al cofano.
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

Anche quando l'acqua arrivasse ai finestrini, bisogna mantenersi calmi e non farsi prendere dall'ansia di uscire subito dal guado.
Nel guado si entra in prima ridotta, alla velocità minima possibile ma con il motore bene in coppia per vincere la resistenza del muro d'acqua.
Si entra molto piano per dare modo al fuoristrada di appoggiare le ruote sul fondo per avere quindi una presa sicura e di non essere trascinato dalla corrente.
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

Entrando troppo velocemente in acqua si ha un iniziale momento di galleggiamento e si potrebbe essere trasportati dalla corrente fuori dalla traiettoria ideale, magari dentro ad una buca o contro un masso.
Sempre in prima ridotta si avanza e altrettanto lentamente si risale l'argine opposto.
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

Usciti da un guado molto impegnativo è buona regola fermarsi, spegnere il motore e verificare che non sia entrata acqua nel filtro dell'aria.
In presenza di umidità si asciuga il filtro e la relativa scatola; in caso estremo si aspetta che il filtro asciughi oppure si riparte chiudendo la scatola senza inserire il filtro.
Alla fine di un guado si ricordi di verificare l'efficacia dei freni, specialmente se a tamburo.

_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere
iscritto e connesso per vedere questa immagine]
Torna in alto Andare in basso
http://www.teamtoyota4x4.org/
gigitoyota
advanced
advanced
avatar

Messaggi : 529
Data d'iscrizione : 05.01.16
Età : 63

MessaggioTitolo: Re: Il Guado: consigli per la guida   Ven 05 Feb 2016, 14:27

Non una virgola fuori posto!
Aggiungerei che se il guado mi dà da pensare e ci devo assolutamente passare, per precauzione aggancerei la strop dietro alla macchina che sia immediatamente utilizzabile, ed al primo segnale di "bevuta del motore" lo spegnerei immediatamente facendomi tirare fuori da chi è dietro di me....

_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
Torna in alto Andare in basso
G5X
Amministratore globale
Amministratore globale
avatar

Messaggi : 3747
Data d'iscrizione : 04.11.15
Età : 44

MessaggioTitolo: Re: Il Guado: consigli per la guida   Ven 05 Feb 2016, 14:46

Apprezzamento happy


Complimenti Maurizio. Informazioni preziose per tutti. Semplici, chiare e documentate con le foto!!

You are a thoroughbred ok
Torna in alto Andare in basso
http://www.teamtoyota4x4.org
gigitoyota
advanced
advanced
avatar

Messaggi : 529
Data d'iscrizione : 05.01.16
Età : 63

MessaggioTitolo: Re: Il Guado: consigli per la guida   Ven 05 Feb 2016, 15:36

Quì qualche antica foto di un guado memorabile... :-)

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
Torna in alto Andare in basso
G5X
Amministratore globale
Amministratore globale
avatar

Messaggi : 3747
Data d'iscrizione : 04.11.15
Età : 44

MessaggioTitolo: Re: Il Guado: consigli per la guida   Ven 05 Feb 2016, 16:11

Si, fu un bel guado. Ogni tanto la foto del mio la uso ancora come avatar Very Happy
Belle giornate trascorremmo … e che arrosticini …. e il tuo speck ….. e la grappa finita nello spazio di una merenda!!
E il mitico Franco che si fece in retro tutta la strada, ridotta a fangaia, al punto da meritarsi il soprannome di "Jacky Ickx della retro". Per non andare avanti se la fece a marcia indietro! lol!


gratitudine del ricordo.
Torna in alto Andare in basso
http://www.teamtoyota4x4.org
gigitoyota
advanced
advanced
avatar

Messaggi : 529
Data d'iscrizione : 05.01.16
Età : 63

MessaggioTitolo: Re: Il Guado: consigli per la guida   Ven 05 Feb 2016, 16:26

Purtroppo il Terzi d'Ombrone ora è chiuso! Sad

_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
Torna in alto Andare in basso
G5X
Amministratore globale
Amministratore globale
avatar

Messaggi : 3747
Data d'iscrizione : 04.11.15
Età : 44

MessaggioTitolo: Re: Il Guado: consigli per la guida   Ven 05 Feb 2016, 16:36

Si, peccato. Era un posto stupendo. Però ho visto che per alcune festività c'erano delle offerte lo scorso anno ma non ho capito chi le gestisse perché c'erano gli annunci ma non i contatti. Forse era solo un modo per tenere il nome in vista in attesa di novità.
Torna in alto Andare in basso
http://www.teamtoyota4x4.org
missile
Responsabile Moderazione
Responsabile Moderazione
avatar

Messaggi : 2643
Data d'iscrizione : 23.12.15
Età : 57

MessaggioTitolo: Re: Il Guado: consigli per la guida   Sab 06 Feb 2016, 23:35

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:
Non una virgola fuori posto!
Aggiungerei che se il guado mi dà da pensare e ci devo assolutamente passare, per precauzione aggancerei la strop dietro alla macchina che sia immediatamente utilizzabile, ed al primo segnale di "bevuta del motore" lo spegnerei immediatamente facendomi tirare fuori da chi è dietro di me....

Grazie Gigi, comunque è facile con il manuale in mano lol!

Per quel che riguarda la strop agganciata, io eviterei, ne ho viste un paio arrotolarsi ai semiassi e far bei danni e anche il primo segnale di bevuta, probabilmente sarà .... una biella piegata e il motore si spegnerà da se Twisted Evil però se si è fortunati ed il motore si spegne perchè dal filtro bagnato non passa più aria
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

allora evitare assolutamente di insistere con l'avviamento e chiamare invece i soccorsi
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

ed attaccare una fune per farsi trainare
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

Poi una volta al sicuro si asciuga il filtro e la scatola prima di tentare l'avviamento; se però si ritiene che l'acqua sia arrivata ai cilindri, allora prima di azionare l'avviamento bisognerà togliere le candele (per un benzina) o le candelette (per un diesel) per far fuoriuscire l'acqua

Comunque ho trovato un manuale più completo ed aggiorno l'argomento Wink


_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere
iscritto e connesso per vedere questa immagine]
Torna in alto Andare in basso
http://www.teamtoyota4x4.org/
missile
Responsabile Moderazione
Responsabile Moderazione
avatar

Messaggi : 2643
Data d'iscrizione : 23.12.15
Età : 57

MessaggioTitolo: Re: Il Guado: consigli per la guida   Dom 07 Feb 2016, 00:17

il guado ed il veicolo

Ogni fuoristrada ha tra le caratteristiche indicate dal costruttore il limite di guado.
Questo limite normalmente è di tutta sicurezza, quindi molto al di sotto del limite reale.
Ognuno è in grado in modo semplicemente ispettivo di valutare quale sia il limite a rischio.
I parametri di valutazione variano a seconda che sia una vettura diesel o benzina.

Propulsore a benzina

I limiti di guado sono dati dal posizionamento di questi elementi:

Ingresso dell'aspirazione
Bobina
Distributore (spinterogeno)



Propulsore diesel

Ingresso del'aspirazione

--------------------------------------------------------------------------------------

Ovviamente è importante lo stato dei cavi bobina - spinterogeno - candele e delle relative pipette, sfiati differenziali, tappo serbatoio carburante e astina livello olio.
In commercio esistono efficaci spray impermeabilizzanti ed idrofughi.



_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere
iscritto e connesso per vedere questa immagine]
Torna in alto Andare in basso
http://www.teamtoyota4x4.org/
missile
Responsabile Moderazione
Responsabile Moderazione
avatar

Messaggi : 2643
Data d'iscrizione : 23.12.15
Età : 57

MessaggioTitolo: Re: Il Guado: consigli per la guida   Dom 07 Feb 2016, 02:36

Il guado e la ventola di raffreddamento

La ventola di raffreddamento, inevitabilmente verrà a contatto con l'acqua nel momento dell'immersione.
Possiamo considerare almeno quattro diversi sistemi di funzionamento della ventola:

1° Trazione continua: la ventola gira solidalmente con l'albero motore, direttamente o tramite una cinghia.

2° Innesto elettromagnetico:la ventola ruota solidale con l'albero motore solo quando la temperatura del liquido di raffreddamento supera un certo limite; un bulbo termoelettrico ne legge la temperatura e chiude e apre il circuito elettrico, azionando un elettromagnete che rende solidale la ventola.

3° Elettrico: la (o le) ventola/e è dotata di un proprio motore elettrico che viene attivato da un bulbo termoelettrico.
Il vantaggio è che il radiatore (e la ventola) possono essere posizionati in posti diversi dal vano motore.

4° Giunto viscoso: anche in questo caso la ventola è azionata da una cinghia ma tramite un giunto viscoso che ne fa incrementare la velocità con l'aumento della temperatura.

Consideriamo ora cosa avviene con i vari sistemi quando si entra in acqua.

Con il 1° sistema, al contatto con l'acqua la ventola viene frenata ed assorbe potenza al motore tanto più quanto più profondamente verrà immersa; inoltre la ventola creerà una colonna d'acqua che manderà acqua in tutto il vano motore.
Si potrebbe scollegare la ventola togliendo la cinghia ma ........ conviene? va valutato sul momento.

Con il 2°, 3° e 4° sistema, sarà l'immersione in acqua a raffreddare il motore e scollegare la ventola ma l'effetto non sarà immediato.
E' possibile applicare un interruttore per scollegare il circuito elettrico ma è importante ricordarsi di ricollegarlo subito appena superato il guado.




_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere
iscritto e connesso per vedere questa immagine]
Torna in alto Andare in basso
http://www.teamtoyota4x4.org/
missile
Responsabile Moderazione
Responsabile Moderazione
avatar

Messaggi : 2643
Data d'iscrizione : 23.12.15
Età : 57

MessaggioTitolo: Re: Il Guado: consigli per la guida   Dom 07 Feb 2016, 02:55

L'aspirazione

Nel condotto che porta aria al motore troviamo il filtro dell'aria (in carta, stoffa, in bagno dolio, ecc.), in alcuni modelli la scatola del filtro ha un piccolo serbatoio per l'acqua sul fondo, entro il suo limite può impedire che quest'acqua entri nei collettori; sul fondo della scatola c'è un tappo che ne permette lo svuotamento; quando però l'acqua avrà raggiunto questo serbatoio, avrà anche inzuppato il filtro che andrà asciugato o ancor meglio sostituito.
Si può anche applicare uno snorkel, che è un prolungamento della presa d'aria e serve ad innalzare il punto di aspirazione.
Allo snorkel si possono anche applicare accessori per impedire la penetrazione di sabbia e polvere.

_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere
iscritto e connesso per vedere questa immagine]
Torna in alto Andare in basso
http://www.teamtoyota4x4.org/
missile
Responsabile Moderazione
Responsabile Moderazione
avatar

Messaggi : 2643
Data d'iscrizione : 23.12.15
Età : 57

MessaggioTitolo: Re: Il Guado: consigli per la guida   Dom 07 Feb 2016, 03:00

Lo scarico

Lo scappamento non necessita di modifiche, in quanto la pressione dei gas di scarico è sufficiente a vincere la pressione idrostatica.
Finchè il motore rimane acceso acqua non entra.
In caso il motore si spenga, a condizione di mantenersi al livello di immersione consentito l'acqua non arriverà al livello delle valvole di scarico.

_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere
iscritto e connesso per vedere questa immagine]
Torna in alto Andare in basso
http://www.teamtoyota4x4.org/
icaro_
junior
junior
avatar

Messaggi : 10
Data d'iscrizione : 12.01.16
Età : 47

MessaggioTitolo: Re: Il Guado: consigli per la guida   Dom 07 Feb 2016, 08:58

Anche io voglio mettere il mio "guadino"...appartiene a un carissimo ricordo di qualche anno fa, che condivido con alcuni di  voi....
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]" />
Torna in alto Andare in basso
G5X
Amministratore globale
Amministratore globale
avatar

Messaggi : 3747
Data d'iscrizione : 04.11.15
Età : 44

MessaggioTitolo: Re: Il Guado: consigli per la guida   Dom 07 Feb 2016, 09:36

ok
Torna in alto Andare in basso
http://www.teamtoyota4x4.org
missile
Responsabile Moderazione
Responsabile Moderazione
avatar

Messaggi : 2643
Data d'iscrizione : 23.12.15
Età : 57

MessaggioTitolo: Re: Il Guado: consigli per la guida   Dom 07 Feb 2016, 16:54

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:
Anche io voglio mettere il mio "guadino"...appartiene a un carissimo ricordo di qualche anno fa, che condivido con alcuni di  voi....
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]" />

ok grazie Icaro tutti i contributi sono sempre graditi, se hai qualche altra foto o esperienza da raccontare siamo qua pronti ad ascoltare cheers cheers cheers

_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere
iscritto e connesso per vedere questa immagine]
Torna in alto Andare in basso
http://www.teamtoyota4x4.org/
missile
Responsabile Moderazione
Responsabile Moderazione
avatar

Messaggi : 2643
Data d'iscrizione : 23.12.15
Età : 57

MessaggioTitolo: Re: Il Guado: consigli per la guida   Dom 07 Feb 2016, 17:02

Il guado ed i freni

Dobbiamo fare un distinguo fra freni a disco e freni a tamburo; i freni a disco non danno generalmente grandi problemi, invece con i freni a tamburo, una volta entrata l'acqua, fa fatica ad uscire, impedendo di fatto la possibilità di frenare, in questo caso sarà indispensabile favorire la fuoriuscita dell'acqua con delle decise frenate.

_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere
iscritto e connesso per vedere questa immagine]
Torna in alto Andare in basso
http://www.teamtoyota4x4.org/
missile
Responsabile Moderazione
Responsabile Moderazione
avatar

Messaggi : 2643
Data d'iscrizione : 23.12.15
Età : 57

MessaggioTitolo: Re: Il Guado: consigli per la guida   Dom 07 Feb 2016, 17:10

Il guado ed i differenziali

Dopo un guado è importante verificare che non sia entrata acqua nei differenziali; per questa verifica è sufficiente svitare il tappo di scarico; dato che l'acqua è più pesante dell'olio si depositerà sul fondo della scatola e se ce n'è uscirà per prima.
La presenza di un liquido biancastro e schiumoso indicherà che è entrata acqua e che si è emulsionata con l'olio, allora sarà necessario sostituire completamente l'olio del differenziale e verificare da dove è entrata.

_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere
iscritto e connesso per vedere questa immagine]
Torna in alto Andare in basso
http://www.teamtoyota4x4.org/
cameo
member
member
avatar

Messaggi : 127
Data d'iscrizione : 05.02.16

MessaggioTitolo: Re: Il Guado: consigli per la guida   Dom 07 Feb 2016, 17:35

Aggiungo la mia esperienza bounce bounce bounce

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
Torna in alto Andare in basso
http://www.rav4you.org
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Il Guado: consigli per la guida   Dom 07 Feb 2016, 19:22


questo è un mio guado dove sono rimasto affossato per il masso davanti che tocca il ponte
Torna in alto Andare in basso
missile
Responsabile Moderazione
Responsabile Moderazione
avatar

Messaggi : 2643
Data d'iscrizione : 23.12.15
Età : 57

MessaggioTitolo: Re: Il Guado: consigli per la guida   Dom 07 Feb 2016, 19:45

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
questo è un mio guado dove sono rimasto affossato per il masso davanti che tocca il ponte

E buona norma ispezionare prima il guado per scoprire queste poco simpatiche sorprese; credo che sarà il primo consiglio che darai a chi ti chiederà come si affronta un guado lol! lol! lol!

_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere
iscritto e connesso per vedere questa immagine]
Torna in alto Andare in basso
http://www.teamtoyota4x4.org/
onurb55
member
member


Messaggi : 131
Data d'iscrizione : 23.01.16
Età : 63

MessaggioTitolo: Re: Il Guado: consigli per la guida   Mar 09 Feb 2016, 13:55

.....ecco un signor guado.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
Torna in alto Andare in basso
G5X
Amministratore globale
Amministratore globale
avatar

Messaggi : 3747
Data d'iscrizione : 04.11.15
Età : 44

MessaggioTitolo: Re: Il Guado: consigli per la guida   Mar 09 Feb 2016, 14:13

Più che un guado quella è una immersione in cerca di pesci gatto!! Divertimento
Torna in alto Andare in basso
http://www.teamtoyota4x4.org
FOGH
Responsabile Area Viaggi e Eventi
Responsabile Area Viaggi e Eventi
avatar

Messaggi : 658
Data d'iscrizione : 07.12.15
Età : 33

MessaggioTitolo: Re: Il Guado: consigli per la guida   Mar 09 Feb 2016, 17:39

grande maurizione!! impeccabile come sempre...

_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link][Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
Torna in alto Andare in basso
G5X
Amministratore globale
Amministratore globale
avatar

Messaggi : 3747
Data d'iscrizione : 04.11.15
Età : 44

MessaggioTitolo: Re: Il Guado: consigli per la guida   Mer 11 Gen 2017, 13:04

Non avete idea di quanto torni utile questa discussione.

Grazie Maurizio.
Torna in alto Andare in basso
http://www.teamtoyota4x4.org
G5X
Amministratore globale
Amministratore globale
avatar

Messaggi : 3747
Data d'iscrizione : 04.11.15
Età : 44

MessaggioTitolo: Re: Il Guado: consigli per la guida   Ven 27 Gen 2017, 10:53

Poco a che vedere con la tecnica ma molto con la prudenza.

Torna in alto Andare in basso
http://www.teamtoyota4x4.org
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Il Guado: consigli per la guida   

Torna in alto Andare in basso
 
Il Guado: consigli per la guida
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Torna in alto 
Pagina 1 di 2Vai alla pagina : 1, 2  Seguente

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
TEAMTOYOTA4X4 :: TT4x4 VIAGGI :: TECNICA DI GUIDA-
Vai verso: