- LA COMUNITÀ TOYOTA 4x4 -
 
facebookyoutubeIndiceSitowebCalendarioCercaRegistratiAccedi

Conquista il tuo spazio, segui la passione!


Benvenuto sul TT4x4 Forum. Registrati e accedi a servizi e convenzioni esclusive. Il TeamToyota4x4 sei tu!


- NOVITÀ FORUM -
Nuovo Mercatino e Gruppi Regionali

Cerca
 
 

Risultati per:
 
Rechercher Ricerca avanzata
Ultimi argomenti
» mi presento
Ieri alle 21:34 Da clochardaggine

» ecco qui il mio mulo
Ieri alle 21:28 Da clochardaggine

» presentazione
Lun 17 Dic 2018, 21:46 Da Alex76

» Smontaggio clacson e manubrio lj70
Lun 17 Dic 2018, 11:28 Da G5X

» Manuale completo Rav4 3serie
Sab 15 Dic 2018, 17:08 Da Alex76

» POSSESSORI DI LJ70-KZJ70????
Sab 15 Dic 2018, 12:10 Da G5X

»  Mi present
Sab 15 Dic 2018, 12:01 Da G5X

» sfida al TOP Toyota Land Cruiser 2018 vs GRJ76 2014
Sab 15 Dic 2018, 12:00 Da G5X

» Ciao a tutti
Gio 13 Dic 2018, 23:10 Da Commander600rr

»  Misure gomme su cerchio da 16 x lo 70
Gio 13 Dic 2018, 13:38 Da Robj 4x4

» anomalia indicatori
Gio 13 Dic 2018, 12:26 Da G5X

» Lj70 e bj73
Gio 13 Dic 2018, 12:14 Da G5X

» SOLIDARIETÀ INTERNA E CAVOLATE VARIE
Gio 13 Dic 2018, 12:10 Da G5X

» BLOCCO DIFFERENZIALE ARB
Gio 13 Dic 2018, 12:02 Da iltico

» Morire per una stroppata
Gio 13 Dic 2018, 12:01 Da G5X

Dicembre 2018
LunMarMerGioVenSabDom
     12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31      
CalendarioCalendario
ultime discussioni
Mercatino annunci

Accedi
Nome utente:
Password:
Connessione automatica: 
:: Ho dimenticato la password

Condividi | 
 

 Posizione di guida

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
missile
Responsabile Moderazione
Responsabile Moderazione
avatar

Messaggi : 2643
Data d'iscrizione : 23.12.15
Età : 57

MessaggioTitolo: Posizione di guida   Dom 28 Feb 2016, 12:42

La posizione di guida

Nella marcia in fuoristrada si hanno notevoli sollecitazioni e la posizione di guida è molto importante.

La pedaliera

Generalmente è poco curata dai costruttori, invece la sua ottimizzazione è importante al fine di effettuare rapidamente ed in modo corretto le manovre e di ridurre l'affaticamento o l'indolenzimento delle gambe.
I pedali devono essere posizionati sulla stessa linea in modo da permettere ad entrambi i piedi di spostarsi agevolmente; sempre sulla stessa linea deve essere previsto un appoggio per il piede sinistro, con la funzione sia di appoggio che di puntamento in caso di sobbalzi, salti, ecc.
Una pedaliera così concepita agevola la manovra a due piedi ed il punta-tacco.
La distanza fra i pedali deve consentire l'uso di calzature pesanti e scarponi; la superficie dei pedali deve offrire una buona presa anche con le calzature infangate.
Non avendo a disposizione soluzioni migliori, bisogna accontentarsi dei normali rivestimenti in gomma ma vanno sostituiti prima che siano lisci per l'usura; validi anche i rivestimenti in alluminio mandorlato e traforato che si usano sulle vetture sportive.

Il sedile

La seduta deve avere una profondità che consenta di sorreggere i 2/3 dei femori; lo schienale deve avere un profilo ergonomico che sostenga la schiena secondo le sue curve fisiologiche, regolato in posizione quasi verticale (da evitare la posizione sdraiata, perchè le numerose sollecitazioni sono meglio assorbite dalla colonna vertebrale se in posizione eretta); è indispensabile l'uso del poggia testa.
Il sedile deve garantire una buona tenuta laterale del bacino mediante profili contenitivi sui fianchi.
L'altezza della seduta deve garantire visibilità, i pedali, il volante e la leva del cambio si devono poter azionare senza doversi allungare e staccare la schiena o le spalle dal sedile; ottimali sono i sedili da competizione.

Il volante

Normalmente il volante di serie assolve egregiamente le esigenze della guida in fuoristrada e si sconsiglia di sostituirlo con uno di minor diametro (vietato dal C.d.S. se il veicolo non è dotato di servosterzo).
Il diametro è normalmente di 38-42cm., l'impugnatura 2-3cm.; importante è la superficie di rivestimento che deve garantire una buona presa anche con mani bagnate o guanti; va impugnato con le braccia semiflesse, i pollici vanno tenuti all'esterno della corona, assolutamente vietati i pomoli da carrellista; la sterzata va eseguita senza mai incrociare le braccia, la presa deve essere salda e decisa.

Le cinture di sicurezza

Le cinture di serie danno buone garanzie in caso di urto frontale ma non sono adatte nell'impiego della pratica fuoristradistica, perchè non concepite in funzione del più frequente degli incidenti di questa attività, che è il ribaltamento; maggior sicurezza in questo caso è data dalle cinture a bretella con almeno 4 punti di attacco a sgancio rapido.
Particolare attenzione va rivolta all'installazione che deve essere eseguita da officine specializzate; le cinture devono essere ancorate al pianale mediante bulloni di adeguata portata che vanno sempre controflangiati.
Le cinture vanno regolate ben strette, devono bloccare il bacino ma non gravare troppo sulle spalle (eventualmente si possono usare delle imbottiture per le spalle che proteggano dalle continue sollecitazioni).
Purtroppo queste cinture non sono omologate per uso stradale e non devono sostituire quelle in dotazione.

_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere
iscritto e connesso per vedere questa immagine]
Torna in alto Andare in basso
http://www.teamtoyota4x4.org/
 
Posizione di guida
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Torna in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
TEAMTOYOTA4X4 :: TT4x4 VIAGGI :: TECNICA DI GUIDA-
Vai verso: