- LA COMUNITÀ TOYOTA 4x4 -
 
facebookyoutubeIndiceSitowebCalendarioCercaRegistratiAccedi

Conquista il tuo spazio, segui la passione!


Benvenuto sul TT4x4 Forum. Registrati e accedi a servizi e convenzioni esclusive. Il TeamToyota4x4 sei tu!


- NOVITÀ FORUM -
Nuovo Mercatino e Gruppi Regionali

Cerca
 
 

Risultati secondo:
 
Rechercher Ricerca avanzata
Ultimi argomenti
» 2017, Max ai mercatini e i botti mancati
Ieri alle 19:11 Da missile

» Ganci recupero/traino posteriore hilux 2016
Ieri alle 19:01 Da IGORTOY

» Grazie alla Germania il Kebab sarà ai fosfati.
Ieri alle 12:44 Da G5X

» doppia telecamera specchietto retrovisore TUTTE
Gio 14 Dic 2017, 21:24 Da clochardaggine

» Morire per una stroppata
Gio 14 Dic 2017, 18:21 Da G5X

» autovelox in Germania
Gio 14 Dic 2017, 15:49 Da missile

» Presentazione
Gio 14 Dic 2017, 13:33 Da missile

» Hilux Invincible 50 Limited Edition
Gio 14 Dic 2017, 11:42 Da G5X

» omologazioni carrozzeria
Gio 14 Dic 2017, 11:10 Da G5X

» Portellone Land Cruiser '98
Mer 13 Dic 2017, 18:51 Da missile

» Misure lineari per cofano e sportelli LC 100
Mer 13 Dic 2017, 12:16 Da G5X

» 2° concorso canale instagram anno 2017
Mar 12 Dic 2017, 23:48 Da G5X

» Hilux da 1.000.000 di km
Mar 12 Dic 2017, 16:35 Da G5X

» il TT4x4 a nord-est
Mar 12 Dic 2017, 09:15 Da missile

» Botswana-Namibia alla guida di un Hilux 2016
Lun 11 Dic 2017, 21:16 Da clochardaggine

Dicembre 2017
LunMarMerGioVenSabDom
    123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031
CalendarioCalendario
ultime discussioni
Mercatino annunci

Accedi
Nome utente:
Password:
Connessione automatica: 
:: Ho dimenticato la password

Condividere | 
 

 FreeValve camless - bye bye albero a camme

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
G5X
Amministratore globale
Amministratore globale
avatar

Messaggi : 2994
Data d'iscrizione : 04.11.15
Età : 43

MessaggioTitolo: FreeValve camless - bye bye albero a camme   Ven 29 Apr 2016, 10:16




Ringrazio @A80 per aver portato il tema all'attenzione su carworld.
Questo sistema, che la italo cinese Qoros intende proporre sulle sue auto, è molto interessante ma non lo trovo convincente perché reputo troppo delicato un sistema (cervellone) che comanda in maniera tra loro disgiunta l'alzata delle valvole attraverso decine di attuatori (uno per ogni valvola) che non ritengo sia altrettanto affidabile di un albero a camme.

Cosa succede quando si guastano uno o più attuatori nel ciclo di funzionamento?

_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
Tornare in alto Andare in basso
http://www.teamtoyota4x4.org
Bizuvnot
junior
junior


Messaggi : 16
Data d'iscrizione : 19.03.16

MessaggioTitolo: Re: FreeValve camless - bye bye albero a camme   Sab 30 Apr 2016, 10:16

E' un progetto vecchiotto, che magari con le tecnologie produttive moderne potra' anche funzionare.
Il problema, al solito, sono le economie di scala, raggiunte le quali, ed individuato il duty cycle dei vari componenti, immaginio che ad intervalli di tot km cambieranno routinariamente tutti gli attuatori o anche tutta la testata in blocco (che a questo punto potrebbe anche essere stampata in resina, ceramica o altro materiale futuribile), come "parti di consumo".
La mia impressione, pero', e' che siamo sempre qui a parlare di progressi parziali da applicare al solito vecchio "stufone" a scoppio che dissipa gran parte della potenza prodotta sotto forma di calore, mentre il vero progresso sarebbe la rinuncia ai combustibili fossili e la svolta verso forme di mobilita' sostenibile.
Quando si discute l'argomento, molti sostengono che la sensazione di guidare con il motore non sia rinunciabile ne' sostituibile da altre: io mi godo molto anche la barca a vela, molto piu' di qualsiasi motore nautico (soffro sempre piu' il controsenso di un motore nella natura), il cavallo e gli asini !
Piu' realisticamente, mi piacerebbe provare una Tesla o altra macchina a propulsione elettrica o ibrida con prestazioni paragonabili a quelle correnti, e soprattutto una moto elettrica di quelle "vere", che sula carta hanno caratteristiche di tutto rispetto. Del rumore posso anche fare a meno.
Tornare in alto Andare in basso
G5X
Amministratore globale
Amministratore globale
avatar

Messaggi : 2994
Data d'iscrizione : 04.11.15
Età : 43

MessaggioTitolo: Re: FreeValve camless - bye bye albero a camme   Lun 02 Mag 2016, 08:19

Mi sento di condividere questo tuo pensiero.
Concordo sulle scelte futuribili. Ho guidato elettrico (ibride e kart) e l'ho trovato di mio gradimento. Certo rinunciare a tutta una serie di sensazioni non sarebbe facile e lo ricorderei con nostalgia.
Giusto per dire, un paio di sere fa, mio bimbo piccolo odorando l'odore lasciato da una x1/9 in manovra mi fa, con aria estasiata: "babbo, questi odori mi piacciono tantissimo".

Lo capisco. Sappiamo che fanno male ma sul cervello possono agire come una droga.

_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
Tornare in alto Andare in basso
http://www.teamtoyota4x4.org
Bizuvnot
junior
junior


Messaggi : 16
Data d'iscrizione : 19.03.16

MessaggioTitolo: Re: FreeValve camless - bye bye albero a camme   Lun 02 Mag 2016, 11:04

Tipo quando da bambini si andava in garage a d aprire il tappo del serbatoio per annusare la benzina (quella "vera"...) !
Ancora adesso, quando passa una moto che lascia la scia di olio ricinato, non posso fare a meno di girarmi. Ma le nuove generazioni cresceranno senza questi ricordi e non ne sentiranno la nostalgia.
[ Questi discorsi mi mettono addosso una certa malinconia. ]
Tornare in alto Andare in basso
clochardaggine
Amministratore globale
Amministratore globale
avatar

Messaggi : 1455
Data d'iscrizione : 05.11.15
Età : 38

MessaggioTitolo: Re: FreeValve camless - bye bye albero a camme   Lun 02 Mag 2016, 12:14

mi ricordo, avevo 14 anni, nelle fredde mattinate d'inverno prima di entrare a scuola, scaldavo il mio SR Aprilia, due tempi, olio Malossi 7.1 e benzina vera Smile ma nemmeno CHANEL Very Happy

_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
Tornare in alto Andare in basso
http://www.teamtoyota4x4.org/
G5X
Amministratore globale
Amministratore globale
avatar

Messaggi : 2994
Data d'iscrizione : 04.11.15
Età : 43

MessaggioTitolo: Re: FreeValve camless - bye bye albero a camme   Lun 02 Mag 2016, 12:30

@Bizuvnot ha scritto:
Tipo quando da bambini si andava in garage a d aprire il tappo del serbatoio per annusare la benzina (quella "vera"...) !
Ancora adesso, quando passa una moto che lascia la scia di olio ricinato, non posso fare a meno di girarmi. Ma le nuove generazioni cresceranno senza questi ricordi e non ne sentiranno la nostalgia.
[ Questi discorsi mi mettono addosso una certa malinconia. ]

Esattamente così. Si arrivava persino a fare le "gare" su quale fosse il puzzo migliore  lol!


@clochardaggine ha scritto:
mi ricordo, avevo 14 anni, nelle fredde mattinate d'inverno prima di entrare a scuola, scaldavo il mio SR Aprilia, due tempi, olio Malossi 7.1 e benzina vera Smile ma nemmeno CHANEL Very Happy

No dai .... Aprilia .... senza marce ...... a 15 anni non potremmo mai essere stati amici .... tolleravo giusto il Touareg Rally di quella casa.

Per colpa di Aprilia ho perso un amico ... il primo colpo l'amicizia lo prese quando acquistò la AF1 50 .... quando poi passò alla 125 finì di bersi il cervello. Razz
Gli mancò solo di passare la fase paninaro poi avrebbe compiuto tutto il giro del rincoglionimento.

Tornando però al topic ed al sistema in questione.
Non so se valutare come una opportunità il fatto che la testata potrebbe perfino essere realizzata con materiali meno pregiati e costosi ma, teoricamente, più economici per cui diventi accettabile l'idea di sostituire ogni TOT.

Va da se che un simile sistema implichi di per se una certa fragilità che può tradursi in maggiori interventi manutentivi.

_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
Tornare in alto Andare in basso
http://www.teamtoyota4x4.org
A80
expert
expert
avatar

Messaggi : 289
Data d'iscrizione : 24.12.15

MessaggioTitolo: Re: FreeValve camless - bye bye albero a camme   Ven 06 Mag 2016, 00:19

@G5X ha scritto:
Mi sento di condividere questo tuo pensiero.
Concordo sulle scelte futuribili. Ho guidato elettrico (ibride e kart) e l'ho trovato di mio gradimento. Certo rinunciare a tutta una serie di sensazioni non sarebbe facile e lo ricorderei con nostalgia.
Giusto per dire, un paio di sere fa,  mio bimbo piccolo odorando l'odore lasciato da una x1/9 in manovra mi fa, con aria estasiata: "babbo, questi odori mi piacciono tantissimo".

Lo capisco. Sappiamo che fanno male ma sul cervello possono agire come una droga.


La mia piccola esperienza sui kart elettrici mi ha dato riscontri positivi ..anzi ,camminano pure! Ti trovi di traverso in un attimo essendo per natura ON/OFF..e il rumore non era nemmeno così malaccio ,molto da videogioco ma mi aspettavo un ronzio " zanzaresco" che in realtà non c'è stato
Tornare in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: FreeValve camless - bye bye albero a camme   

Tornare in alto Andare in basso
 
FreeValve camless - bye bye albero a camme
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
TEAMTOYOTA4X4 :: TT4x4 FREESTYLE :: FUORI TEMA :: AUTO-
Andare verso: