- LA COMUNITÀ TOYOTA 4x4 -
 
facebookyoutubeIndiceSitowebCalendarioCercaRegistratiAccedi

Conquista il tuo spazio, segui la passione!


Benvenuto sul TT4x4 Forum. Registrati e accedi a servizi e convenzioni esclusive. Il TeamToyota4x4 sei tu!


- NOVITÀ FORUM -
Nuovo Mercatino e Gruppi Regionali

Cerca
 
 

Risultati per:
 
Rechercher Ricerca avanzata
Ultimi argomenti
» Registro Storico
Oggi alle 12:14 Da taxidiver

» Buongiorno
Oggi alle 10:41 Da missile

» Ciao
Oggi alle 10:24 Da gigitoyota

» MAXI Censimento veicoli nel TT4x4
Oggi alle 10:19 Da gigitoyota

» Capodanno 2018-2019 in OMAN
Oggi alle 10:09 Da gigitoyota

» Consiglio nuovo acquisto
Ieri alle 17:13 Da gigitoyota

» buongiorno!!
Ieri alle 17:04 Da G5X

» Hilux 2005> modifica sedili posteriori (double cab)
Ieri alle 08:23 Da G5X

» pistone assistenza per sponda hilux dal 2006 al 2015
Ieri alle 06:56 Da IGORTOY

» Misure interne kzj90 e kzj95
Dom 18 Nov 2018, 22:01 Da G5X

» Ora ci si mettono anche il Lazio, Campania e Sicilia - limiti alla circolazione
Dom 18 Nov 2018, 14:49 Da G5X

» San Martino 2019 con il Tri Kraij
Sab 17 Nov 2018, 21:44 Da missile

» barre tetto kdj 125
Dom 11 Nov 2018, 09:08 Da G5X

» manuali lj70
Dom 11 Nov 2018, 09:05 Da G5X

» Mi presento
Sab 10 Nov 2018, 23:25 Da damianop

Novembre 2018
LunMarMerGioVenSabDom
   1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930  
CalendarioCalendario
ultime discussioni
Mercatino annunci

Accedi
Nome utente:
Password:
Connessione automatica: 
:: Ho dimenticato la password

Condividi | 
 

 Comprare un auto usata? Prima leggi qui

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
G5X
Amministratore globale
Amministratore globale
avatar

Messaggi : 3672
Data d'iscrizione : 04.11.15
Età : 44

MessaggioTitolo: Comprare un auto usata? Prima leggi qui   Lun 01 Feb 2016, 16:09

PRIMA DI COMPRARE UN USATO

Stai cercando il tuo Toyota usato e ne hai visto qualcuno ma non sai bene come valutarlo?
Proviamo in queste pagine a raccontare come orientarsi per un acquisto sereno ben sapendo che, specie se si è inesperti, oltre ai consigli ed alle indicazioni che troverai, solo un test e la visione di una persona esperta potranno limitare le possibili fregature. Non intendiamo offrire una guida esatta e puntuale ma solo una serie di riflessioni e suggerimenti nella speranza di alzare la soglia di attenzione provando a rispondere alle domande più comuni.

Innanzitutto è bene ricordare che si sta parlando di auto usate con uno o più proprietari alle spalle. Questo, già di per se, espone il potenziale acquirente a qualche rischio in più che nessun "esperto" potrà preventivamente eliminare o garantire al 100%.

Stiamo dunque cercando un auto e finalmente ecco l'annuncio che ci pare giusto; Abbiamo trovato l’auto che fa al caso nostro, dobbiamo quindi cercare di imparare a riconoscere gli annunci seri da quelli fuffa.



IL PREZZO È TROPPO INVITANTE?
Fai molta attenzione ai prezzi troppo invitanti. Se sono molto inferiori alla media per quella vettura potrebbe trattarsi di un acquisto rischioso. Non sempre è così, a volte ci sono realmente gli affari ma stare in allarme aiuterà a evitare brutte sorprese.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

NON PUOI PROVARE L’AUTO?
Se il venditore ti impedisce di provare l’auto o di farla visionare al tuo meccanico di fiducia inizia a pensare che ci sia qualche magagna e che abbandonare il tentativo di acquisto sia una possibilità concreta.


CLAUSOLA “VISTO E PIACIUTO”
Quando ci si trova davanti una clausola di questo genere il venditore tende a manifestare l’assenza di garanzia. La legge però dice che “"i contraenti, nell'ambito della loro autonomia contrattuale possono derogare alla disciplina legale della garanzia per vizi della cosa venduta, con l’inserimento nel contratto di apposita clausola, ammessa dall'art. 1490, II comma, c.c., e debitamente approvata per iscritto ex art. 1341 comma 2 c.c.( “La clausola contenuta nel contratto di vendita di una macchina, limitante l'obbligo del venditore alla sostituzione dei pezzi rotti per accertato difetto del materiale ed escludente il diritto del compratore di chiedere la risoluzione ed il risarcimento dei danni, integra una limitazione della garanzia per vizi, ammessa dall'art. 1490 comma 2 c.c., soggetta a specifica approvazione per iscritto ai sensi dell'art. 1341 c.c.” Cassazione civile, sez. II, 23/03/1993, n. 3418; Cass. 8/10/1976 n. 3345; Cass. 22/11/1982 n. 6011).”

L’accordo tra le parti sulla clausola “visto e piaciuto” vale solo quando l’acquirente è correttamente informato sullo stato del veicolo e dei suoi problemi. Ciò dovrebbe risultare dal certificato di conformità sullo stato d’uso in assenza del quale diventa difficile per il venditore dimostrare di aver detto tutto quello che c’era da dire. Si legge infatti: cfr. Cass. n. 3741, 1979: “La garanzia per i vizi della cosa oggetto della compravendita è esclusa dalla clausola "vista e piaciuta" - la quale ha lo scopo di accertare consensualmente che il compratore ha preso visione della cosa venduta, qualora si tratti di vizi riconoscibili con la normale diligenza e non taciuti in mala fede”.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

NON AVERE FRETTA
La fretta è cattiva consigliera. Se il venditore ti mette pressione con offerte a pronta scadenza non abboccare. Prenditi il tempo necessario per valutare bene tutto.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

CHIEDI E VERIFICA I DOCUMENTI
Dove è stata immatricolata per la prima volta la vettura? Possiede documenti italiani? Se non è così andrà chiarita la storia del modello, dal concessionario o meglio dal proprietario. Quanti sono i precedenti proprietari? Se sono molti in poco tempo e se i passaggi di proprietà sono frequenti, allarmatevi.

Controlla il libretto dei tagliandi e la storia dei service. Vi dicono che non c’è? Lascia l'auto dove sta. Se invece è disponibile, controllatelo accuratamente. Verificate anche che non vi sia eccessiva differenza tra il chilometraggio riportato sul libretto e quello nel quadro strumenti. In caso di problemi ricorrenti o di problemi di elettronica, rinunciate all’acquisto.
Valuta attentamente questo punto quando si parla di auto “anziane” e prive, o quasi, di elettronica. Con queste non sarà facile avere uno storico attendibile delle manutenzioni. Se c’è è un bel segnale.

Controllate lo stato generale della vettura. È stata recentemente ricondizionata? Il motore è bello lavato? Sono segni che dovrebbero insospettire. Domandate perché è stata così “lustrata”.

Domanda cosa copre e cosa no la garanzia.

DOPO LA PRIMA IMPRESSIONE
Bene, diciamo che la prima impressione è stata positiva. La vendita sembra interessante. La storia della macchina è convincente ed il prezzo è quello giusto. Andiamo a scoprire meglio questa macchina toccandola con mano.

Trattandosi di fuoristrada e trovandoci in Italia le osservazioni che faremo varranno principalmente, ma non esclusivamente, per le vetture DIESEL.

Innanzitutto verifica che non ci siano trafilaggi consistenti da motore, cambio e turbina. Sono accettabili piccoli aloni ma non imbrattamenti freschi.

Verifica che non ci siano perdite di refrigerante da manicotti e radiatori.
A motore acceso i manicotti non devono andare in pressione, non deve esserci fumo bianco allo scarico e bollicine nella vaschetta di espansione (probabilmente la testa è andata).

Se fuma blu allo scarico c’è olio in combustione.

Se in accelerazione fuma troppo nero può avere problemi di alimentazione (iniettori, pompa, ecc)


PASSIAMO ALLA PROVA SU STRADA
Ok. Verificato che tutto appaia in ordine staticamente andiamo a provare questa macchina. La prova non dovrà essere breve ma abbastanza lunga per testarla come si deve.

Ascolta bene il motore, senti come sale di giri, come stacca la frizione, come entrano le marce (prova anche l’innesto/disinnesto delle ridotte) e la rumorosità della trasmissione verificando che in accelerazione e rilascio non vi siano rumori strani o movimenti laschi. Ascolta che nell’insieme non vi siano rumori particolari, fischi e strusciamenti (attenzione ai cuscinetti).

Testa i freni. Se gratta o fischia probabile che dischi e/o pastiglie siano alla frutta.

Muovi lo sterzo. Non deve avere rumori o giochi eccessivi.
Prova ad andare a 30 all’ora e oscilla lo sterzo. La macchina dovrebbe reagire e dondolare leggermente. Avendo pneumatici grossi la reazione sarà meno repentina di una vettura tradizionale.
Controlla l’usura dei pneumatici, specie se sono non molto chilometrati, potrai toccarli verificando eventuali scalettamenti o usure anomale del battistrada.

Controllala anche internamente. È un test che una attenta pulizia può mitigare, tuttavia, la corona volante, il pomello cambio, i gommini dei pedali o i tessuti dei sedili possono dire molto sull’uso. Se sono lucidi e sdruciti la macchina non ha certamente 100 mila km ma molti di più.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

RIEPILOGO
Una corretta scelta per l’acquisto del nostro Toyota4x4, passa da queste valutazioni:

Carrozzeria e Telaio
Trattandosi di un fuoristrada è molto importante valutarne la carrozzeria ed il sottoscocca. In particolar modo le parti inferiori, poco visibili, ci raccontano meglio la storia e l’uso del 4x4. La miglior cosa è alzarla sul ponte.
Sinceratevi che paraurti e parafanghi abbiano verniciature consumate in maniera uguale. Riparazioni frettolose potrebbero rivelare diverse tonalità di colore. Scatta varie foto con la digitale a luce uniforme. Sarà più facile rilevare le differenze di tonalità.
Una vettura che non ha subito urti ha cofano, portiere e portellone che si chiudono facilmente e senza sforzo, sono ben allineati con luci uniformi tra i pannelli di carrozzeria per tutto il perimetro delle aperture.
La fanaleria deve essere integra, non rotta, non scheggiata, non ingiallita e senza infiltrazioni di acqua.

Interni
Rivestimenti scuciti e imbottiture cedevoli segnalano un uso intenso.
Se possibile sollevare gli agoni della moquette per vedere che non vi siano ristagno i di acqua o parti marcite.
Le plastiche della plancia non devono essere deformate o rotte.
Fare attenzione, come detto in precedenza, a sterzo, pomelli e pedali.
Verifica la corretta funzionalità delle spie, degli strumenti, delle plafoniere e dei servizi (vetri, serrature, sistemi di regolazione sedili, ecc)

Motore
Oltre a quanto detto in precedenza prestare particolare attenzione allo stato di conservazione delle cinghie che non devono essere sfilacciate e tese correttamente. Attenzione ai cavi elettrici
che devono essere integri, avere un andamento lineare e possibilmente senza giunte posticce. Una volta girata la chiave il motore deve avviarsi senza incertezze e non devono esserci rumori sinistri e cigolii.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

Cambio e trasmissione
Vedi quanto detto in precedenza

Sterzo e sopsensioni
Vedi quanto detto in precedenza

Freni e ruote
Oltre quanto detto in precedenza su dischi e pastiglie controllate il corretto funzionamento del servofreno che durante la frenata deve permettere una pressione costante sul pedale e il successivo suo corretto ritorno nella posizione di riposo.
Controllate che cerchi e gomme rispettino le indicazioni del libretto.

Impianto elettrico
I cavi devono essere lisci e per quanto possibile puliti, privi di anomale “gobbe” o peggio ancora tagli o rappezzi.
Prestate attenzione al funzionamento dei servizi elettrici oltre che al funzionamento di climatizzatore e rumorosità ventole.
Accessori
Assicuratevi che gli accessori installati successivamente all’acquisto oltre ad essere compatibili, non alterino le caratteristiche originali. Qualora si tratti di accessori che richiedono l’omologazione assicurarsi che quella sia annotata sul libretto.

SEGUIRANNO ALTRE UTILI INFORMAZIONI
Torna in alto Andare in basso
http://www.teamtoyota4x4.org
 
Comprare un auto usata? Prima leggi qui
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Torna in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
TEAMTOYOTA4X4 :: TT4x4 AREA TECNICA :: UTILITA'-
Vai verso: