TEAMTOYOTA4X4
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.


- LA COMUNITÀ TOYOTA 4x4 -
 
facebookyoutubeIndiceSitowebCercaRegistratiAccedi

Conquista il tuo spazio, segui la passione!


Benvenuto sul TT4x4 Forum. Registrati e accedi a servizi e convenzioni esclusive. Il TeamToyota4x4 sei tu!

Ti sei registrato nel forum TT4x4? Presentati qui

Cerca
 
 

Risultati per:
 
Rechercher Ricerca avanzata
Ultimi argomenti attivi
» info cambio toyota bj 71
un autocarro storico nella jungla della burocrazia Icon_minitimeOggi alle 15:53 Da piopioskidootoyotaalpine2

» Evento TT4x4 (giugno-luglio data e luogo da definire)
un autocarro storico nella jungla della burocrazia Icon_minitimeOggi alle 15:28 Da Dieguz

» Isofix su RAV4 2.2 D-4D 177 CV Sol Plus 2008
un autocarro storico nella jungla della burocrazia Icon_minitimeOggi alle 10:44 Da G5X

» mi presento
un autocarro storico nella jungla della burocrazia Icon_minitimeIeri alle 13:29 Da G5X

» Lampade/fari Land Cruiser
un autocarro storico nella jungla della burocrazia Icon_minitimeGio 06 Mag 2021, 20:06 Da StefanoHF

» Per voi Pikuppisti.....
un autocarro storico nella jungla della burocrazia Icon_minitimeGio 06 Mag 2021, 18:53 Da Mk1

» Nuovo hilux 2021
un autocarro storico nella jungla della burocrazia Icon_minitimeGio 06 Mag 2021, 13:23 Da Dieguz

» Sostituzione pompa dell'acqua?
un autocarro storico nella jungla della burocrazia Icon_minitimeGio 06 Mag 2021, 12:10 Da sillup

» [HDJ 80] Inizio dell'allestimento
un autocarro storico nella jungla della burocrazia Icon_minitimeMer 05 Mag 2021, 18:41 Da Dieguz

» Andamento delle quotazioni delle nostre Toyota.
un autocarro storico nella jungla della burocrazia Icon_minitimeMer 05 Mag 2021, 13:21 Da G5X

» Stop a collaudo per gancio traino e bombola gas
un autocarro storico nella jungla della burocrazia Icon_minitimeMer 05 Mag 2021, 11:38 Da G5X

» Pulizia Collettore aspirazione RAV 4 2003
un autocarro storico nella jungla della burocrazia Icon_minitimeMer 05 Mag 2021, 11:22 Da gabriele72

» Salve a tutti
un autocarro storico nella jungla della burocrazia Icon_minitimeMar 04 Mag 2021, 15:33 Da G5X

» salve a tutti
un autocarro storico nella jungla della burocrazia Icon_minitimeMar 04 Mag 2021, 13:05 Da G5X

» Jonni, Jek e il Toyota HZJ78
un autocarro storico nella jungla della burocrazia Icon_minitimeLun 03 Mag 2021, 22:27 Da G5X

Mag 2021
LunMarMerGioVenSabDom
     12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31      
CalendarioCalendario
Mercatino annunci

Accedi
Nome utente:
Password:
Connessione automatica: 
:: Ho dimenticato la password

Condividi
 

 un autocarro storico nella jungla della burocrazia

Visualizza l'argomento precedente Visualizza l'argomento successivo Andare in basso 
AutoreMessaggio
Titti
newbie


Messaggi : 8
Data d'iscrizione : 22.04.21

un autocarro storico nella jungla della burocrazia Empty
MessaggioTitolo: un autocarro storico nella jungla della burocrazia   un autocarro storico nella jungla della burocrazia Icon_minitimeGio 22 Apr 2021, 20:39

buonasera! ecco il resoconto della prima avventura con il LC... Negli uffici! Dopo aver effettuato un sopralluogo nel garage ho trovato nel cruscotto del mezzo una cartellina contenente i vari documenti, così ho passato la notte a spulciarli per cercare di ricostruire la storia del toyotone... Purtroppo la carta di circolazione originale non è saltata fuori da nessuna parte ma miracolosamente una fotocopia sbiadita sì! e così dopo aver passato la mattinata tra l'ACI e la caserma per fare denuncia di aver smarrito la carta di circolazione originale sono finalmente riuscita a sapere che il mio bj40 è omologato come autocarro e la prima immatricolazione risale al 1980. Tra i vari cartigli ritrovati a bordo l'ultimo bollo risale pagato nel 2005. E' possibile che per gli autocarri bastassero 25 anni per smettere di pagarlo?
Qualcuno può illuminarmi sulla normativa vigente al momento (tenendo conto che vivo in provincia di Cuneo, Piemonte)?
Inoltre l'impiegato dell'ACI mi ha detto di far denuncia di smarrimento della carta di circolazione e del foglio complementare, e una volta ottenuto un certificato sostitutivo di portarlo presso il loro ufficio per procedere al duplicato. Una volta in caserma i carabinieri mi hanno invece detto che produrranno loro direttamente i duplicati, già oggi stesso avrebbero dovuto consegnarmeli ma il loro portale non funzionava.
il ragazzo dell'ACI mi ha anche accennato al fatto che dovrò pagare una tassa di proprietà annuale, io cercando in internet avevo capito che invece si pagasse una imposta di circolazione.. necessaria quindi solo se il mezzo dovesse immettersi per strada.
Ho anche chiesto se fosse possibile convertirlo da autocarro ad autovettura, dal momento che conservo anche le panche posteriori originali che al momento sono smontate e mi ha detto che non è così semplice con mezzi tanti antiquati e per questo è necessario il nullaosta della casa produttrice, ho contattato la concessionaria dove avevo comprato il LC "moderno" ma mi hanno risposto che non sanno nulla e di provare a sentire la loro officina.. voi avete qualche indirizzo più certo?
ho bisogno del vostro aiuto ragazzi... sicuramente nel forum c'è qualcuno più esperto di me!
Torna in alto Andare in basso
G5X
Amministratore globale
Amministratore globale
G5X

Messaggi : 5450
Data d'iscrizione : 04.11.15
Età : 46

un autocarro storico nella jungla della burocrazia Empty
MessaggioTitolo: Re: un autocarro storico nella jungla della burocrazia   un autocarro storico nella jungla della burocrazia Icon_minitimeVen 23 Apr 2021, 09:43

@Titti ha scritto:
buonasera! ecco il resoconto della prima avventura con il LC... Negli uffici! 


Con la lettura per ora mi fermo qui. Evil or Very Mad
Dopo pranzo il resto.

_________________
ex 4Runner TD 1995
ex Hilux 3.0 d4d 2011
ex Discovery 1991
Torna in alto Andare in basso
http://www.teamtoyota4x4.org
Mk1
expert
expert
Mk1

Messaggi : 245
Data d'iscrizione : 31.08.17
Età : 31

un autocarro storico nella jungla della burocrazia Empty
MessaggioTitolo: Re: un autocarro storico nella jungla della burocrazia   un autocarro storico nella jungla della burocrazia Icon_minitimeVen 23 Apr 2021, 10:40

per trasformarlo da vettura ad autocatto come ti hanno detto occorre il nullaosta che puoi richiedere al Cetoc sul loro sito e spiegato tutto in maniera chiara e precisa

_________________
Non c'è cattivo più cattivo di un buono quando diventa cattivo
Torna in alto Andare in basso
missile
Responsabile Moderazione
Responsabile Moderazione
missile

Messaggi : 3590
Data d'iscrizione : 23.12.15
Età : 59

un autocarro storico nella jungla della burocrazia Empty
MessaggioTitolo: Re: un autocarro storico nella jungla della burocrazia   un autocarro storico nella jungla della burocrazia Icon_minitimeVen 23 Apr 2021, 12:05

fino a pochi anni fa (2014/2015? non ricordo esattamente) i veicoli (auto, moto, barche, aerei, camion, ecc.) diventavano di interesse storico al primo gennaio dal ventesimo anno dalla produzione o in alternativa dall'immatricolazione (la data di produzione si può chiedere come servizio a pagamento al concessionario (per Toyota e altri marchi al Ce.T.O.C.); la storicità, a seconda delle regioni e provincie autonome poteva venire attestata "d'ufficio" per tutti oppure a richiesta previo iscrizione a un registro storico; dopo quella data una "Babele" MA per chi era già in regime di storicità son cambiate le scadenze naturali che son diventate per tutti con decorrenza primo gennaio

adesso punto comune per tutte le regioni è che i veicoli diventano esenti tassa i proprietà dal primo gennaio del trentesimo anno dalla data di produzione, per quelli con meno di trenta anni, ogni regione fa caso a se; per circolare si dovrebbe pagare una tassa di circolazione che però nessuno controlla ne su strada ne tantomeno d'ufficio

per la trasformazione da autocarro a vettura devi chiedere il nulla osta alla casa madre (Toyota ed altri marchi delegano al Ce.T.O.C.) ma prima di accettare la loro offerta (pagare) senti il Direttore della M.C.T.C. presso cui intendi rivolgerti (ogni direttore ha una sua interpretazione personalizzata delle leggi vigenti); personalmente ho sempre dovuto prendermi una giornata per andare di provincia in provincia per cercare il Direttore più accondiscendente, facendo attenzione a non capitare da qualche truffaldino che ti coinvolge in manovre poco lecite col rischio di veder un giorno la Polstrada suonare alla tua porta per sequestrare la Carta di Circolazione

non prendere nemmeno in considerazione quanto ti potrebbero dire all'ACI, hanno interessi economici in tutte le pratiche e te ne raccontano cento per un soldo, rivolgiti sempre direttamente in M.C.T.C. e possibilmente dal Direttore, perchè gli impiegati hanno poca esperienza per le pratiche non di routine e in buona fede potrebbero darti informazioni non corrette


_________________
un autocarro storico nella jungla della burocrazia 2rxtp110

un autocarro storico nella jungla della burocrazia Giphy
Torna in alto Andare in basso
http://www.teamtoyota4x4.org/
Titti
newbie


Messaggi : 8
Data d'iscrizione : 22.04.21

un autocarro storico nella jungla della burocrazia Empty
MessaggioTitolo: Re: un autocarro storico nella jungla della burocrazia   un autocarro storico nella jungla della burocrazia Icon_minitimeVen 23 Apr 2021, 15:35

Grazie per le delucidazioni... Quindi in definitiva mi conviene contattare il cetoc! Mi attivo subito... speriamo in bene!
Ma secondo voi, anche in merito alle vostre esperienze personali, conviene a livello economico convertirlo? Tenendo presente che in ogni caso ha più di 40 anni
Torna in alto Andare in basso
G5X
Amministratore globale
Amministratore globale
G5X

Messaggi : 5450
Data d'iscrizione : 04.11.15
Età : 46

un autocarro storico nella jungla della burocrazia Empty
MessaggioTitolo: Re: un autocarro storico nella jungla della burocrazia   un autocarro storico nella jungla della burocrazia Icon_minitimeVen 23 Apr 2021, 16:39

C'è molta confusione purtroppo tra i vari uffici.

Se prendi la strada sbagliata ti ritrovi a vivere l'esperienza di Asterix nelle 12 fatiche (se non lo conosci ti suggerisco di vedere la parte riguardante la burocrazia)

un autocarro storico nella jungla della burocrazia La-mai10

Per il discorso di trasformazione in autovettura la strada giusta è, come dice Maurizio, il Cetoc che è l'ufficio autorizzato da Toyota per il rilascio dei nulla osta e altra varia documentazione (per esempio caratteristiche tecniche, certificato di origine, rispondenza direttive, data di produzione, dich. varie) https://www.cetoc.it/portal/index.php/it/servizi/nullaosta.html


Sul discorso bollo non so bene come funzioni in Piemonte ma credo che l'esenzione per i veicoli trentennali sia concessa agli autocarri solo se il proprietario non ha partita iva e dichiarando che il mezzo non è ad uso professionale.
Eventuali bolli non pagati, se non è arrivata nessuna comunicazione, credo possa considerare prescritti gli anni tra il 2005 ed il 2016. Quelli successivi potrebbero ancora richiederli ma essendo ultra trentennale e ferma non credo che successivamente al 2010 avreste più dovuto pagare alcunché non usandola.
La materia è inutilmente complessa e solo bolli e documenti alla mano si potrebbe fare chiarezza.

Qua si legge che il tuo caso dovrebbe rientrare tra quelli esentabili se interpreto bene.

Qua hai i riferimenti legislativi

_________________
ex 4Runner TD 1995
ex Hilux 3.0 d4d 2011
ex Discovery 1991


Ultima modifica di G5X il Ven 23 Apr 2021, 17:08 - modificato 2 volte.
Torna in alto Andare in basso
http://www.teamtoyota4x4.org
missile
Responsabile Moderazione
Responsabile Moderazione
missile

Messaggi : 3590
Data d'iscrizione : 23.12.15
Età : 59

un autocarro storico nella jungla della burocrazia Empty
MessaggioTitolo: Re: un autocarro storico nella jungla della burocrazia   un autocarro storico nella jungla della burocrazia Icon_minitimeVen 23 Apr 2021, 16:53

@Titti ha scritto:
Grazie per le delucidazioni... Quindi in definitiva mi conviene contattare il cetoc! Mi attivo subito... speriamo in bene!
Ma secondo voi, anche in merito alle vostre esperienze personali, conviene a livello economico convertirlo? Tenendo presente che in ogni caso ha più di 40 anni

a livello economico no, dipende dalle tue esigenze se dietro vuoi portare persone o merci e considera che autovettura è più raro e ricercato, quindi più facile da rivendere

_________________
un autocarro storico nella jungla della burocrazia 2rxtp110

un autocarro storico nella jungla della burocrazia Giphy
Torna in alto Andare in basso
http://www.teamtoyota4x4.org/
Titti
newbie


Messaggi : 8
Data d'iscrizione : 22.04.21

un autocarro storico nella jungla della burocrazia Empty
MessaggioTitolo: Re: un autocarro storico nella jungla della burocrazia   un autocarro storico nella jungla della burocrazia Icon_minitimeVen 23 Apr 2021, 21:01

Grazie mille a tutti! Soprattutto per i link ai riferimenti legislativi! Ogni volta che entro in un qualunque ufficio mi sento esattamente come Asterix 😖 benedetta Italia!
Torna in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




un autocarro storico nella jungla della burocrazia Empty
MessaggioTitolo: Re: un autocarro storico nella jungla della burocrazia   un autocarro storico nella jungla della burocrazia Icon_minitime

Torna in alto Andare in basso
 
un autocarro storico nella jungla della burocrazia
Visualizza l'argomento precedente Visualizza l'argomento successivo Torna in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi in questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.
TEAMTOYOTA4X4 :: TT4x4 FREESTYLE - NON SOLO TOYOTA :: LEGISLAZIONE E FISCALITÀ-
Vai verso: