TEAMTOYOTA4X4
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.


- LA COMUNITÀ TOYOTA 4x4 -
 
facebookyoutubeIndiceSitowebCercaRegistratiAccedi

Conquista il tuo spazio, segui la passione!


Benvenuto sul TT4x4 Forum. Registrati e accedi a servizi e convenzioni esclusive. Il TeamToyota4x4 sei tu!

Ti sei registrato nel forum TT4x4? Presentati qui

Cerca
 
 

Risultati per:
 
Rechercher Ricerca avanzata
Ultimi argomenti attivi
» parafanghi, passaruota, hilux 2012, tipo artic truck
La catena cinematica Icon_minitimeIeri alle 21:35 Da G5X

» mi presento
La catena cinematica Icon_minitimeIeri alle 14:51 Da Theater

» il mio 4x4
La catena cinematica Icon_minitimeGio 02 Dic 2021, 17:27 Da G5X

» Aiuto per schemi impianto luci
La catena cinematica Icon_minitimeGio 02 Dic 2021, 10:22 Da G5X

» acquisto
La catena cinematica Icon_minitimeMar 30 Nov 2021, 10:12 Da G5X

» Mi presento
La catena cinematica Icon_minitimeSab 27 Nov 2021, 09:50 Da G5X

» Toyotisti e catene da neve.
La catena cinematica Icon_minitimeVen 26 Nov 2021, 10:53 Da missile

» Land Cruiser HZJ79L-DKMRS 2017
La catena cinematica Icon_minitimeGio 25 Nov 2021, 16:54 Da Mk1

» auto estera e omologazioni varie
La catena cinematica Icon_minitimeLun 22 Nov 2021, 17:24 Da G5X

» mi presento
La catena cinematica Icon_minitimeLun 22 Nov 2021, 16:03 Da G5X

» I nostri Meme
La catena cinematica Icon_minitimeMer 17 Nov 2021, 15:56 Da G5X

» Un saluto e un consiglio.....
La catena cinematica Icon_minitimeMer 17 Nov 2021, 11:08 Da G5X

» Gomme invernali tassellate
La catena cinematica Icon_minitimeMer 17 Nov 2021, 10:28 Da missile

» Toyota dice NO all'abbandono del motore a combustione e forma il Team Japan.
La catena cinematica Icon_minitimeMar 16 Nov 2021, 16:50 Da G5X

» 15 Novembre-15Aprile. Obbligo catene a bordo.
La catena cinematica Icon_minitimeLun 15 Nov 2021, 13:20 Da G5X

Dicembre 2021
LunMarMerGioVenSabDom
  12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031  
CalendarioCalendario
Accedi
Nome utente:
Password:
Connessione automatica: 
:: Ho dimenticato la password

Condividi
 

 La catena cinematica

Visualizza l'argomento precedente Visualizza l'argomento successivo Andare in basso 
AutoreMessaggio
missile
Responsabile Moderazione
Responsabile Moderazione
missile

Messaggi : 3725
Data d'iscrizione : 23.12.15
Età : 60

La catena cinematica Empty
MessaggioTitolo: La catena cinematica   La catena cinematica Icon_minitimeGio 11 Feb 2016, 02:45

La catena cinematica

Per catena cinematica si intende il sistema di trasmissione del moto che dal propulsore arriva (demoltiplicato)  alle ruote.
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

Il moto alternato dei pistoni viene trasmesso tramite bielle all'albero motore che lo trasforma in moto rotatorio; all'uscita del propulsore abbiamo il volano che con la sua inerzia fa passare i punti morti ai pistoni, permette con i suoi denti l'innesto del pignone del motorino d'avviamento e serve come piatto d'attrito della frizione e su cui è pertanto fissato lo spingidisco.
La frizione inserita nella trasmissione tra il motore ed il cambio permette il temporaneo disinserimento della coppia motrice prodotta dal motore per permettere il cambio della velocità e scollega le ruote dal motore quando il veicolo è fermo.
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

Il cambio è il primo punto di riduzione del numero di giri che varia in funzione degli abbinamenti di vari ingranaggi (marce, anche invertendo la rotazione: retromarcia).
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

Il riduttore permette un'ulteriore demoltiplica di tutti i rapporti ed è quindi il secondo punto di riduzione del numero di giri della catena cinematica.
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

Il gruppo frizione, cambio, riduttore di tipo tradizionale può essere sostituito  dal cambio automatico.
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

Il ripartitore ha la funzione di inserire la trazione integrale nei veicoli con trazione integrale inseribile (trazione integrale part time)
La trazione integrale, nei veicoli moderni, può essere inserita con il veicolo in marcia.
I fuoristrada con trazione integrale permanente (trazione integrale full time) al posto del ripartitore hanno un differenziale, che ha il compito di differenziare i giri dei due assali.
Il differenziale agisce in modo da variare la distribuzione della coppia motrice che si scaricherà dove trova minor resistenza (lo stesso vale per i differenziali sugli assi).
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

Il differenziale si può "bloccare" e la ripartizione della coppia sarà pari sui due assi come in una trazione integrale inseribile.
Al ripartitore (o dal differenziale centrale) sono collegati due alberi di trasmissione che trasmettono il moto rispettivamente ai differenziali posteriore e anteriore.
La trasmissione del moto non è rettilinea ma angolata e nel sistema a ponte rigido, oltre all'angolazione, abbiamo momenti di allontanamento ed avvicinamento tra il ripartitore (o differenziale centrale) ed il ponte; il problema del disassamento viene risolto con l'interposizione di giunti alle due estremità dell'albero di trasmissione, il problema della variazione di distanza, invece si supera disgiungendo l'albero di trasmissione mediante un manicotto scorrevole.
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

Il differenziale è solitamente costituito da una gabbia portasatelliti cui sono vincolati due assi. Su entrambi gli assi sono installati due satelliti, in presa con due planetari (ingranaggi conici) solidali con i semialberi.
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

Il differenziale serve a trasformare il moto longitudinale dell'albero motore in moto trasversale delle ruote (funzione assolta dalla coppia conica, che è un ulteriore punto di riduzione di giri della catena cinematica) e ad impedire che le ruote motrici slittino in curva, adeguando la loro velocità alla lunghezza della traiettoria.

Infatti il differenziale in rettilineo trasmette alle ruote uguale numero di giri, mentre in curva la ruota interna può diminuire di giri e trasferirli a quella esterna.

Normalmente la coppia conica rappresenta l'ultimo punto di riduzione ma potrebbe essercene un altro tra semiasse e mozzo tramite una cascata di ingranaggi.

Dal differenziale si dipartono i semiassi (o semialberi) che lo collegano al mozzo ruota.
Il sistema a ponte rigido è il più semplice, i semiassi sono contenuti in un involucro (cristo) ove sono alloggiati anche il differenziale e la coppia conica.
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

I semiassi sono costituiti da una verga in acciaio che ad un'estremità si innestano nel differenziale con un ingranaggio conico (planetario) e dall'altra al mozzo della ruota; se la ruota è sterzante, fra semiasse e mozzo si interpone un giunto omocinetico che permette alla ruota il movimento.
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

Il semiasse potrà essere flottante (libero all'interno dell'involucro) oppure fisso (supportato all'interno del contenitore da cuscinetti a sfera).
Più complesso il sistema a ruote indipendenti, ove si deve garantire una trasmissione del moto angolata e a lunghezza variabile tra un differenziale fisso e un mozzo ruota che deve seguire il movimento della sospensione; in questo caso il semiasse sarà corto, inserito nel differenziale da una parte e collegato tramite un giunto omocinetico ad un albero disgiunto in due pezzi con manicotto scorrevole per permetterne l'allungamento, quindi collegato ad un secondo giunto omocinetico ed un ulteriore semiasse corto che si inserisce nel mozzo ruota.
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

All'avantreno dei veicoli con trazione integrale inseribile è possibile applicare un sistema che svincola la ruota dal semiasse: il mozzo a ruota libera.
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

Si può azionare manualmente con una chiavetta o ruotando una ghiera oppure in modo automatico.
Evita (quando non serve la trazione anteriore) il trascinamento degli organi compresi fra il mozzo ruota ed il ripartitore, si ha così una minor usura di questi elementi, minori masse rotanti, minor consumo, minori vibrazioni e sterzo più leggero.
E' opportuno di tanto in tanto attaccare i mozzi per far girare il differenziale anteriore e mantenerlo lubrificato.
La lubrificazione del differenziale avviene per sbattimento e quando non gira, una parte sarà immersa nel lubrificante ed un'altra invece ne resterà fuori, soggetta a ruggine ed erosione.

_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere
iscritto e connesso per vedere questa immagine]


Ultima modifica di missile il Ven 12 Feb 2016, 02:49 - modificato 2 volte.
Torna in alto Andare in basso
http://www.teamtoyota4x4.org/
G5X
Amministratore globale
Amministratore globale
G5X

Messaggi : 5802
Data d'iscrizione : 04.11.15
Età : 47

La catena cinematica Empty
MessaggioTitolo: Re: La catena cinematica   La catena cinematica Icon_minitimeGio 11 Feb 2016, 14:15

Ottimo [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]. Diventa sempre più difficile vedere trattati argomenti di questo tipo e noi lo facciamo. Se riusciamo sarebbe interessante aggiungere qualche immagine (o video) significativa.

_________________
ex 4Runner TD 1995
ex Hilux 3.0 d4d 2011
ex Discovery 1991
Torna in alto Andare in basso
http://www.teamtoyota4x4.org
missile
Responsabile Moderazione
Responsabile Moderazione
missile

Messaggi : 3725
Data d'iscrizione : 23.12.15
Età : 60

La catena cinematica Empty
MessaggioTitolo: Re: La catena cinematica   La catena cinematica Icon_minitimeVen 12 Feb 2016, 02:53

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:
Ottimo [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]. Diventa sempre più difficile vedere trattati argomenti di questo tipo e noi lo facciamo. Se riusciamo sarebbe interessante aggiungere qualche immagine (o video) significativa.

Very Happy meglio così? Very Happy

_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere
iscritto e connesso per vedere questa immagine]
Torna in alto Andare in basso
http://www.teamtoyota4x4.org/
G5X
Amministratore globale
Amministratore globale
G5X

Messaggi : 5802
Data d'iscrizione : 04.11.15
Età : 47

La catena cinematica Empty
MessaggioTitolo: Re: La catena cinematica   La catena cinematica Icon_minitimeVen 12 Feb 2016, 07:23

ok

_________________
ex 4Runner TD 1995
ex Hilux 3.0 d4d 2011
ex Discovery 1991
Torna in alto Andare in basso
http://www.teamtoyota4x4.org
Contenuto sponsorizzato




La catena cinematica Empty
MessaggioTitolo: Re: La catena cinematica   La catena cinematica Icon_minitime

Torna in alto Andare in basso
 
La catena cinematica
Visualizza l'argomento precedente Visualizza l'argomento successivo Torna in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi in questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.
TEAMTOYOTA4X4 :: TT4x4 AREA TECNICA :: MOTORE, TRASMISSIONE E MECCATRONICA-
Vai verso: